Sudafrica e Seychelles: dalla natura selvaggia alle isole esclusive

Grandi spazi e grandi emozioni. Basterebbero poche parole per descrivere un viaggio carico di sensazioni come l’abbinata Sudafrica e Seychelles, il giusto mix che vi farà apprezzare paesaggi sorprendenti dalla natura selvaggia alle esclusive isole dell’Oceano Indiano.

Il viaggio combinato Sudafrica e Seychelles è un’ottima scelta anche per i viaggi di nozze perché riesce a conciliare i sogni di candide spiagge bianche, mare, città da visitare, safari e natura.

Il Sudafrica è un luogo in cui energia, carisma, suoni e colori si fondono in un mix unico regalando un’esperienza sensoriale a chi vi arriva.

In questa terra tutto compare come un incastro armonioso tra una natura incontaminata e una cultura radicata e forte. Si tratta di un vero e proprio paradiso naturalistico con i suoi parchi e le innumerevoli specie selvatiche che li vivono, dagli ippopotami del Limpopo River, ai pinguini che popolano la zona del Capo.

Il Sudafrica gode di una posizione d’eccezione, collocandosi sulla punta meridionale di un continente suggestivo, e collezionando al suo interno paesaggi diversi, tra cui il deserto del Kalahari, l’imponente Table Mountain, le colline e le gole dello Swaziland, la savana del Kruger National Park, il Lesotho e il Drakens berg.

Il nostro itinerario toccherà anche Pretoria e Città del Capo, due centri molto importanti, il primo tranquillo agglomerato di due milioni di abitanti dove bellezze naturali coesistono con tocchi di modernità e il secondo il più antico insediamento europeo in Sudafrica da sempre crogiuolo di etnie e culture diverse.

Il viaggio terminerà alle Seychelles, arcipelago di 115 isole paradisiache a cavallo dell’Equatore, destinazione perfetta per chi desidera relax o avventura.
Queste isole dell’Oceano Indiano si sono formate milioni di anni fa da granito e calcare e sono divenute nel corso del tempo una meta unica al mondo. La Repubblica delle Seychelles, stato indipendente nel 1976, è un luogo di pace dove splende sempre il sole e il tempo sembra essersi fermato, l’habitat giusto per decine di specie endemiche di animali e piante, e per un ecosistema
patrimonio UNESCO.

Nelson Mandela

Figlio di un capo della tribù Thembu (origini aristocratiche), Nelson Rolihlahla Mandela nasce il 18 luglio 1918. Dopo aver seguito gli studi nelle scuole sudafricane per studenti neri conseguendo la laurea in giurisprudenza, nel 1944 entra nella politica attiva diventando membro dell’ANC (African National Congress) guidando per anni campagne pacifiche contro l’Apartheid.

Safari alla ricerca dei Big 5

In Sudafrica la natura è selvaggia e incontaminata e si lascia svelare in totale sicurezza, purché la si rispetti avvicinandosi in punta di piedi. I safari alla ricerca dei Big 5 sono un must per gli appassionati di natura. Bufalo, elefante, leone, leopardo e rinoceronte sono da sempre considerati i cinque animali più pericolosi da cacciare.

Le tartarughe giganti

Centocinquantamila tartarughe terrestri giganti vivono sull’isola di Aldabra, il più grande atollo del mondo (35 km di lunghezza e 13 km di ampiezza) e riserva della biosfera patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 1982. Le tartarughe di mare sono altrettanto numerose nell’arcipelago e ugualmente protette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *